Creazione di un'applicazione Web HTML5 dinamica e distribuzione su server Web remoto mediante Filezilla

Nei due articoli precedenti di questa serie, abbiamo spiegato come configurare Netbeans in una distribuzione desktop Linux come IDE per sviluppare applicazioni Web. Abbiamo quindi aggiunto due componenti principali, jQuery e Bootstrap , p

Continua a leggere →

GUIDA DI PRINCIPIANTI PER LINUX: inizia a imparare Linux in pochi minuti

Ciao amici,

Benvenuti in questa edizione esclusiva " GUIDA DI BEGINNER PER LINUX " di TecMint, questo modulo del corso è appositamente progettato e compilato per i principianti, che vogliono farsi strada nel processo di apprendimento di Linux e fare il meglio nell'IT di o

Continua a leggere →

Impostazione del bilanciamento del carico 'XR' (Crossroads) per i server Web su RHEL / CentOS

Crossroads è un servizio indipendente, bilanciamento del carico open source e utility di failover per servizi basati su Linux e TCP. Può essere utilizzato per HTTP, HTTPS, SSH, SMTP e DNS ecc. È anche un'utilità multi-thread che consuma solo uno spazio di memoria che porta

Continua a leggere →

Come funziona Java e comprendere la struttura del codice di Java - Parte 2

Nel nostro ultimo post "Che cos'è Java e Storia di Java" avevamo trattato Cosa è Java, le funzionalità di Java in dettaglio, la cronologia delle versioni e la sua denominazione, nonché i luoghi in cui viene utilizzato Java.

Continua a leggere →

Comprendere la classe Java, il metodo principale e il controllo dei cicli in Java - Parte 3

Nel nostro ultimo post "Struttura di lavoro e codice di Java" abbiamo sottolineato in dettaglio il funzionamento di Java, Java Source File, Java Class File, Class (Pubblico/Privato), Method, Statement, Your first Java Program, Compilation ed esecuzione di Java Programma.

Qui in questa guida

Continua a leggere →

Ottimizzazione di app Web dinamiche HTML5 mediante strumenti online open source

Tuttavia, tieni presente che abbiamo coperto solo le nozioni di base dell'HTML 5 e dello sviluppo web di questa serie e presumiamo che tu abbia una certa familiarità con HTML, ma il WWW è pieno di grandi risorse, alcune delle quali sono FOSS - per espandere ciò che abbiamo condiviso qui.

In questa ultima guida parleremo di alcuni di questi strumenti e ti mostreremo come usarli per aggiungere alla pagina esistente che abbiamo lavorato su Abbellire la nostra interfaccia utente (interfaccia utente).

Ricorderai da Parte 2 di questa serie ("Aggiunta di jQuery e Bootstrap per scrivere un'applicazione Web HTML5") che il file zip Bootstrap ha una directory chiamata fonts. Abbiamo salvato il suo contenuto in una cartella con lo stesso nome all'interno del SiteRoot del nostro progetto:

All'inizio dell'ultimo articolo di questa serie, spero che tu abbia saputo cogliere l'importanza dell'HTML 5 e dello sviluppo web reattivo ai dispositivi mobili. Indipendentemente dalla distribuzione desktop scelta, Netbeans è un IDE potente e, se utilizzato insieme alle comp

Continua a leggere →

Introduzione e vantaggi / svantaggi del clustering in Linux - Parte 1

Di seguito sono riportate le serie di 4 articoli su Clustering in Linux:

Parte 1 : Introduzione a Linux Clustering e vantaggi/Disadvanges of Clustering

Parte 2 :

Parte 3 :

Parte 4 :

Prima di tutto, è necessario sapere cos'è il clustering, come viene utilizzato nell'industria e che tipo di vantaggi e inconvenienti ha ecc.

Cos'è il Clustering

Il clustering sta stabilendo la connettività tra due o più server per farlo funzionare come tale. Il clustering è una tecnica molto popolare tra gli ingegneri di sistema che possono raggruppare i server come un sistema di failover, un sistema di bilanciamento del carico o un'unità di elaborazione parallela.

Con questa serie di guide, spero di guidarti a creare un cluster Linux con due nodi su RedHat / CentOS per uno scenario di failover.

Dato che ora hai un'idea di base su cosa è il clustering, scopriamo cosa significa quando si tratta del clustering di failover. Un cluster di failover è un insieme di server che lavora insieme per mantenere l'alta disponibilità di applicazioni e servizi.

Per un esempio, se un server non riesce a un certo punto, un altro nodo (server) prenderà il carico e non darà all'utente finale alcuna esperienza di downtime. Per questo tipo di scenario, abbiamo bisogno di almeno 2 o 3 server per fare le configurazioni corrette.

Preferisco usare i server 3 ; un server come server abilitato per Red Hat e altri come nodi (server back-end). Diamo un'occhiata al diagramma sottostante per una migliore comprensione.

Cluster Server: 172.16.1.250
Hostname: clserver.test.net

node01: 172.16.1.222
Hostname: nd01server.test.net

node02: 172.16.1.223
Hostname: nd02server.test.net   

Ciao a tutti, questa volta ho deciso di condividere le mie conoscenze sul clustering Linux con voi come una serie di guide intitolate " Clustering Linux per uno scenario di failover ".

Continua a leggere →

Comprensione dei comandi della shell Facilmente utilizzando & quot; Spiega Shell & quot; Script in Linux

Ci sono applicazioni di terze parti come " cheat ", che abbiamo trattato qui "Commandline Cheat Sheet per utenti Linux. Sebbene Cheat sia un'applicazione eccezionalmente valida che mostra aiuto sul comando della shell anche quando il computer non è connesso a Internet, mostra aiuto solo su comandi predefiniti.

C'è una piccola porzione di codice scritta da Jackson che è in grado di spiegare i comandi di shell all'interno della shell bash in modo molto efficace e indovina quale sia la parte migliore è che non è necessario installare alcun pacchetto di terze parti. Ha chiamato il file contenente questo pezzo di codice come 'explain.sh' .

  1. Easy Code Embedding.
  2. No third-party utility needed to be installed.
  3. Output just enough information in course of explanation.
  4. Requires internet connection to work.
  5. Pure command-line utility.
  6. Able to explain most of the shell commands in bash shell.
  7. No root Account involvement required.

L'unico requisito è il pacchetto 'curl' . Nella maggior parte delle ultime distribuzioni Linux di oggi, il pacchetto curl viene preinstallato, se non è possibile installarlo utilizzando il gestore pacchetti come mostrato di seguito.

# apt-get install curl 	[On Debian systems]
# yum install curl 		[On CentOS systems]

Installazione dell'utilità explain.sh in Linux

Dobbiamo inserire il codice di seguito riportato come nel file ~/.bashrc . Il codice deve essere inserito per ogni utente e ogni file .bashrc . Si consiglia di inserire il codice solo nel file .bashrc dell'utente e non in .bashrc dell'utente root.

Nota che la prima riga di codice che inizia con hash (#) è facoltativa e viene aggiunta solo per differenziare il resto dei codici di .bashrc .

# explain.sh segna l'inizio dei codici, che stiamo inserendo nel file .bashrc nella parte inferiore di questo file.

# explain.sh begins
explain () {
  if [ "$#" -eq 0 ]; then
    while read  -p "Command: " cmd; do
      curl -Gs "https://www.mankier.com/api/explain/?cols="$(tput cols) --data-urlencode "q=$cmd"
    done
    echo "Bye!"
  elif [ "$#" -eq 1 ]; then
    curl -Gs "https://www.mankier.com/api/explain/?cols="$(tput cols) --data-urlencode "q=$1"
  else
    echo "Usage"
    echo "explain                  interactive mode."
    echo "explain 'cmd -o | ...'   one quoted command to explain it."
  fi
}

Funzionamento dell'utilità explain.sh

Dopo aver inserito il codice e averlo salvato, è necessario disconnettersi dalla sessione corrente e riconnettersi per rendere effettive le modifiche. Ogni cosa è gestita dal comando 'curl' che trasferisce il comando di input e il flag che richiedono spiegazioni al server mankier e quindi stampa solo le informazioni necessarie al comando di Linux -linea. Per non parlare di usare questa utility devi essere sempre connesso a internet.

Proviamo alcuni esempi di comando che non conosco il significato con lo script explain.sh .

1. Ho dimenticato cosa fa ' du -h '. Tutto quello che devo fare è:

$ explain 'du -h'

Mentre lavoriamo sulla piattaforma Linux, tutti noi abbiamo bisogno di aiuto sui comandi della shell, ad un certo punto del tempo. Sebbene l'aiuto integrato come il comando man pages , whatis sia utile, ma l'output delle pagine man è troppo lungo e finché

Continua a leggere →

Come distribuire data center con cluster e aggiungere storage ISCSI in ambiente RHEV

In questa parte, discuteremo come implementare il data center con un cluster che contiene i nostri due host nell'ambiente RHEV. Entrambi i due host connessi all'archiviazione condivisa, in aggiunta alla preparazione precedente, aggiungeremo un'altra macchina virtuale CentOS6.6

Continua a leggere →

Come installare e configurare il cluster con due nodi in Linux - Parte 2

Puoi esaminare Parte 01 e Parte 03 dai link sottostanti.

  1. What is Clustering and Advantages/Disadvantages of Clustering
  2. Fencing and Adding a Failover to Cluster – Part 3

Come ho detto nel mio ultimo articolo, preferiamo 3 server per questa configurazione; un server funge da server del cluster e altri come nodi.

Cluster Server: 172.16.1.250
Hostname: clserver.test.net

node01: 172.16.1.222
Hostname: nd01server.test.net

node02: 172.16.1.223
Hostname: nd02server.test.net   

Nella Parte 2 di oggi, vedremo come installare e configurare il clustering su Linux. Per questo abbiamo bisogno di installare sotto i pacchetti in tutti e tre i server.

  1. Ricci (ricci-0.16.2-75.el6.x86_64.rpm)
  2. Luci (luci-0.26.0-63.el6.centos.x86_64.rpm)
  3. Mod_cluster (modcluster-0.16.2-29.el6.x86_64.rpm)
  4. CCS (ccs-0.16.2-75.el6_6.2.x86_64.rpm)
  5. CMAN(cman-3.0.12.1-68.el6.x86_64.rpm)
  6. Clusterlib (clusterlib-3.0.12.1-68.el6.x86_64.rpm)

Passaggio 1: installazione di Clustering in Linux

rosso

Inizierò installando il pacchetto " ricci " su tutti questi tre server.

# yum install “ricci”

Ciao a tutti. Prima di iniziare la seconda parte, esaminiamo cosa abbiamo fatto in Parte 01 . Nella parte 01 di questa serie di clustering, abbiamo discusso sulla tecnica del clustering e in quali casi può essere utilizzato insieme ai vantaggi e agli svantaggi del clustering.

Continua a leggere →

Tutti i diritti riservati. © Linux-Console.net • 2019-2020