Come distribuire data center con cluster e aggiungere storage ISCSI in ambiente RHEV


In questa parte, discuteremo come implementare il data center con un cluster che contiene i nostri due host nell'ambiente RHEV. Entrambi i due host connessi all'archiviazione condivisa, in aggiunta alla preparazione precedente, aggiungeremo un'altra macchina virtuale CentOS6.6 che funge da nodo di archiviazione.

Data Center è una terminologia che descrive le risorse di ambiente RHEV come risorse logiche, di rete e di archiviazione.

Centro dati è costituito da cluster che includono un insieme di nodi o nodi, che ospitano macchine virtuali e relativi snapshot, modelli e pool. I domini di archiviazione sono obbligatori in allegato al Data Center per farlo funzionare efficacemente negli ambienti aziendali. Più data center nella stessa infrastruttura potrebbero essere gestiti separatamente dallo stesso portale RHEVM.

Red Hat Enterprise Virtualization utilizza un sistema di archiviazione centralizzato per immagini di dischi di macchine virtuali, file ISO e istantanee.

La rete di archiviazione può essere implementata utilizzando:

  1. Network File System (NFS)
  2. GlusterFS
  3. Internet Small Computer System Interface (iSCSI)
  4. Local storage attached directly to the virtualization hosts
  5. Fibre Channel Protocol (FCP)

La configurazione dello storage è un prerequisito per un nuovo data center perché un data center non può essere inizializzato a meno che i domini di archiviazione non siano collegati e attivati. Per le funzionalità di clustering e le esigenze di distribuzione aziendale, è consigliabile distribuire lo storage condiviso nel proprio ambiente anziché lo storage locale basato su host.

In generale, il nodo di archiviazione sarà accessibile dagli host del centro dati per creare, archiviare e scattare istantanee di macchine virtuali oltre ad altre attività importanti.

La piattaforma Red Hat Enterprise Virtualization ha tre tipi di domini di archiviazione:

  1. Data Domain: used to hold the virtual hard disks and OVF files of all the virtual machines and templates in a data center. In addition, snapshots of the virtual machines are also stored in the data domain. You must attach a data domain to a data center before you can attach domains of other types to it.
  2. ISO Domain: used to store ISO files which are needed to install and boot operating systems and applications for the virtual machines.
  3. Export Domain: temporary storage repositories that are used to copy and move images between data centers in Red Hat Enterprise Virtualization environments.

In questa parte implementeremo Data Domain con le seguenti specifiche del nodo di archiviazione per il nostro tutorial:

IP Address : 11.0.0.6
Hostname : storage.mydomain.org
Virtual Network : vmnet3
OS : CentOS6.6 x86_64 [Minimal Installation]
RAM : 512M
Number of Hard disks : 2 Disk  [1st: 10G for the entire system,  2nd : 50G to be shared by ISCSI]
Type of shared storage : ISCSI 

Nota: è possibile modificare le specifiche di cui sopra in base alle esigenze dell'ambiente.

Passaggio 1: creazione di un nuovo data center con cluster di due nodi

Per impostazione predefinita, RHEVM crea un centro dati predefinito contiene un cluster vuoto con il nome Predefinito nel nostro ambiente RHEV. Creeremo una nuova e aggiungiamo i due host (in attesa di approvazione) sotto di essa.

Controlla i data center attuali, selezionando la scheda Centri dati .

1. Fai clic su Nuovo per aggiungere un nuovo centro dati al tuo ambiente. Apparirà la finestra Wizard come questa, riempila come mostrato:

2. ti verrà chiesto di creare un nuovo cluster a parte " Centro dati1 ". Fai clic su ( Configura cluster ) e compila come mostrato ..

rosso

3. Fai clic su ( Configura in seguito ) per uscire dalla procedura guidata.

4. passa alla scheda Host per approvare e aggiungere il nodo ( In attesa di approvazione ) al nostro ambiente. Seleziona il tuo primo nodo e fai clic su Approva .

5. Compila la procedura guidata visualizzata con il nuovo creato " Centro dati 1 " e il suo primo cluster come mostrato:

rosso

Se tutto va bene, lo stato dovrebbe essere modificato da " In attesa di approvazione " a ( Installazione ).

Attendi qualche altro minuto, lo stato dovrebbe essere modificato da " Installazione " a ( Su ).

Inoltre è possibile verificare quale cluster e data center sono assegnati ai due nodi ..