Come utilizzare ed eseguire i codici PHP nella riga di comando di Linux - Parte 1


PHP è un linguaggio di scripting lato server open source che originariamente stava per "Personal Home Page" ora sta per "PHP: Hypertext Preprocessor", che è un acronimo ricorsivo. È un linguaggio di scripting multipiattaforma fortemente influenzato da C, C ++ e Java.

Una sintassi PHP è molto simile alla sintassi in C, Java e linguaggio di programmazione Perl con alcune funzionalità specifiche di PHP. PHP è utilizzato da circa 260 milioni di siti Web, al momento. L'attuale versione stabile è la versione PHP 5.6.10.

PHP è uno script HTML incorporato che facilita agli sviluppatori la scrittura rapida di pagine generate dinamicamente. PHP viene utilizzato principalmente sul lato server (e JavaScript sul lato client) per generare pagine web dinamiche su HTTP, tuttavia sarai sorpreso di sapere che puoi eseguire un PHP in un terminale Linux senza la necessità di un browser web.

Questo articolo mira a far luce sull'aspetto della riga di comando del linguaggio di scripting PHP.

1. Dopo l'installazione di PHP e Apache2, è necessario installare PHP command Line Interpreter.

# apt-get install php5-cli 			[Debian and alike System)
# yum install php-cli 				[CentOS and alike System)

La prossima cosa da fare è testare un php (se installato correttamente o meno) comunemente creando un file infophp.php nella posizione '/ var/www/html' (directory di lavoro di Apache2 nella maggior parte dei le distribuzioni), con il contenuto , semplicemente eseguendo il comando seguente.

# echo '<?php phpinfo(); ?>' > /var/www/html/infophp.php

e quindi punta il browser su http://127.0.0.1/infophp.php che apre questo file nel browser web.

Gli stessi risultati possono essere ottenuti dal terminale Linux senza la necessità di alcun browser. Esegui il file PHP che si trova in "/var/www/html/infophp.php" nella riga di comando di Linux come:

# php -f /var/www/html/infophp.php

Poiché l'output è troppo grande, possiamo convogliare l'output di cui sopra con il comando "less" per ottenere un output dello schermo alla volta, semplicemente come:

# php -f /var/www/html/infophp.php | less

Qui l'opzione "-f" analizza ed esegue il file che segue il comando.

2. Possiamo usare phpinfo () che è uno strumento di debug molto prezioso direttamente sulla riga di comando di Linux senza la necessità di chiamarlo da un file, semplicemente come:

# php -r 'phpinfo();'

Qui l'opzione "-r" esegue il codice PHP nel terminale Linux direttamente senza i tag < e > .

3. Esegui PHP in modalità interattiva e fai un po 'di matematica. Qui l'opzione "-a" serve per eseguire PHP in modalità interattiva.

# php -a

Interactive shell

php > echo 2+3;
5
php > echo 9-6;
3
php > echo 5*4;
20
php > echo 12/3;
4
php > echo 12/5;
2.4
php > echo 2+3-1;
4
php > echo 2+3-1*3;
2
php > exit

Premi "esci" o "ctrl + c" per chiudere la modalità interattiva PHP.

4. È possibile eseguire uno script PHP semplicemente come se fosse uno script di shell. Innanzitutto creare uno script di esempio PHP nella directory di lavoro corrente.

# echo -e '#!/usr/bin/php\n<?php phpinfo(); ?>' > phpscript.php

Notare che abbiamo usato #!/Usr/bin/php nella prima riga di questo script PHP come usiamo per fare nello script di shell (/ bin/bash). La prima riga #!/Usr/bin/php dice alla riga di comando di Linux di analizzare questo file di script su PHP Interpreter.

Secondo, rendilo eseguibile come:

# chmod 755 phpscript.php

ed eseguilo come,

# ./phpscript.php

5. Sarai sorpreso di sapere che puoi creare semplici funzioni da solo usando la shell interattiva. Ecco le istruzioni passo passo.

Avvia la modalità interattiva PHP.

# php -a

Crea una funzione e chiamala addizione. Dichiara anche due variabili e.

php > function addition ($a, $b)

Usa le parentesi graffe per definire le regole tra di loro per questa funzione.

php > {

Definisci regole. Qui la regola dice di aggiungere le due variabili.

php { echo $a + $b;

Tutte le regole definite. Racchiudere le regole chiudendo le parentesi graffe.

php {}

Prova la funzione e aggiungi le cifre 4 e 3 semplicemente come:

php > var_dump (addition(4,3));
7NULL

Puoi eseguire il codice seguente per eseguire la funzione, tutte le volte che vuoi con valori diversi. Sostituisci aeb con i tuoi valori.

php > var_dump (addition(a,b));
php > var_dump (addition(9,3.3));
12.3NULL

È possibile eseguire questa funzione finché non si esce dalla modalità interattiva (Ctrl + z). Inoltre avresti notato che nell'output precedente il tipo di dati restituito è NULL. Questo può essere risolto chiedendo alla shell interattiva di php di tornare al posto di echo.

Sostituisci semplicemente l'istruzione "echo" nella funzione precedente con "return"

Sostituire

php { echo $a + $b;

con

php { return $a + $b;

e il resto delle cose e dei principi rimangono gli stessi.

Ecco un esempio, che restituisce il tipo di dati appropriato nell'output.

Ricorda sempre che le funzioni definite dall'utente non vengono salvate nella cronologia dalla sessione della shell alla sessione della shell, quindi una volta che esci dalla shell interattiva, viene persa.

Spero ti sia piaciuta questa sessione. Resta connesso per altri post di questo tipo. Resta sintonizzato e in salute. Forniscici il tuo prezioso feedback nei commenti. Mi piace e condividici e aiutaci a diffonderci.