I client SSH più popolari per Linux [gratuiti ea pagamento]


Breve: SSH è un popolare protocollo remoto per effettuare connessioni remote sicure. In questa guida, esploriamo alcuni dei client SSH più popolari per Linux.

SSH (Secure SHell) è considerato uno dei protocolli remoti più popolari e affidabili per la connessione a dispositivi remoti come server e apparecchiature di rete, inclusi router e switch.

Crittografa il traffico inviato avanti e indietro e garantisce la sicurezza dei dati durante la sessione remota. SSH è il protocollo di connessione remota de facto per professionisti IT, sistemi e amministratori di rete e persino normali utenti Linux.

Potrebbe piacerti anche:

  • Come proteggere e rafforzare il server OpenSSH
  • Utilizzo e configurazione di base dei comandi SSH in Linux

Sono disponibili più client SSH, sia in versione gratuita che a pagamento. Questa guida esplora alcuni dei client SSH più popolari per Linux.

1. PuTTY: client SSH e Telnet

PuTTY è un client SSH e telnet gratuito e open source originariamente sviluppato per Windows ma successivamente reso disponibile per Linux e MAC. Il telecomando è facile da usare e fornisce un'interfaccia utente ordinata e semplice per effettuare connessioni remote.

Oltre a SSH, offre anche la possibilità di effettuare connessioni remote utilizzando telnet e rlogin (entrambi sono ora deprecati a causa di problemi di sicurezza) e i protocolli SFTP. Inoltre, fornisce una via per effettuare connessioni seriali a dispositivi come router e switch.

PuTTY ti consente anche di salvare le tue connessioni in modo da non dover ricominciare tutto da capo specificando i dettagli della connessione.

Caratteristiche principali:

  • Fornisce supporto per sistemi a 32 e 64 bit.
  • PuTTY è semplice e ha un'interfaccia intuitiva.
  • Supporta protocolli di connessione comuni come SSH, telnet, SFTP, Rlogin e Serial.
  • Supporta SSH1 e SSH2.
  • PuTTY salva le configurazioni della sessione, la registrazione e le impostazioni del proxy.

Potrebbe piacerti anche:

  • Le 10 migliori alternative a PuTTY per la connessione remota SSH
  • Come installare PuTTY su Linux
  • Suggerimenti e trucchi utili per la configurazione di PuTTY

2. SolarWinds PuTTY – Client di emulazione terminale

emulatore di terminale gratuito che fornisce un'interfaccia utente basata sul Web per l'avvio di connessioni remote. È costruito su PuTTY e ti consente di aprire più sessioni client con l'aiuto della sua interfaccia basata su browser.

In termini di aspetto, è piuttosto semplicistico e intuitivo. È possibile avviare rapidamente connessioni remote e configurare le impostazioni relative a varie sessioni.

SolarWinds PuTTY è leggero e portatile e non è richiesta alcuna installazione. Tutto ciò di cui hai bisogno è estrarre l'archivio ed eseguire il file eseguibile, proprio come PuTTY per avviarlo. Inoltre, puoi persino eseguirlo da un supporto esterno come una Pendrive.

I protocolli supportati includono SSH File Transfer Protocol (SFTP).

Caratteristiche principali:

  • Uno non ha bisogno di alcuna installazione utilizzando SolarWinds PuTTY.
  • Puoi gestire senza problemi più sessioni da una console con l'aiuto di un'interfaccia a schede.
  • Quando viene stabilita una connessione, è possibile automatizzare tutti gli script in uso.
  • SolarWinds PuTTY ha un'integrazione di ricerca di Windows, dove puoi trovare facilmente le tue sessioni salvate.
  • Per un accesso senza sforzo, è possibile salvare le credenziali o le chiavi private in qualsiasi sessione.

3. MobaXterm – Client SSH a schede

MobaXterm è un toolbox di elaborazione remota ideale per gli utenti che desiderano gestire i propri lavori remoti senza sforzo, MobaXterm offre una miriade di strumenti e funzionalità su misura per programmatori, amministratori IT, amministratori Web e altri, il tutto in un'unica applicazione Windows.

Questo toolbox di elaborazione fornisce tutti gli strumenti di rete remoti vitali, inclusi SSH, RDP, VNC, FTP, grep e risincronizza su un desktop Windows in un singolo file exe portatile che funziona immediatamente.

Caratteristiche principali:

  • Accesso e controllo remoti
  • Salvataggio della sessione con credenziali
  • Accesso a più monitor
  • Trasferimento file
  • Monitoraggio e gestione da remoto
  • Controlli di accesso e autorizzazioni
  • Aggiornamento e installazione remoti
  • Monitoraggio

4. Remmina: client desktop remoto

client desktop remoto che funziona con sistemi operativi per computer basati su POSIX. Attraverso un'interfaccia utente integrata e coerente, Remmina supporta più protocolli di rete. Remmina utilizza RDP gratuito come base e supporta i protocolli VNC, SPICE, SSH, XDMCP, X2GO e NX.

Caratteristiche principali:

  • A Mostra e nascondi la barra degli strumenti.
  • Riduci a icona la finestra.
  • Finestra di adattamento automatico.
  • Attiva/disattiva la modalità a schermo intero.
  • Cambia pagina delle schede.
  • Prendi la tastiera.
  • Attiva/disattiva la modalità in scala.

5. CRT sicuro: client SSH e Telnet

Secure CRT è un client telnet basato su interfaccia grafica originariamente noto come CRT. Ora include il supporto per SSH, RDP, Rlogin e connessioni seriali.

Offre un'emulazione di terminale per i professionisti dell'informatica e la sua gestione avanzata delle sessioni aumenta la produttività, semplifica le attività ripetitive e fa risparmiare tempo. Questa emulazione di terminale funziona con dispositivi Windows, Mac e persino Linux.

Questo client Linux offre anche tunneling dei dati, accesso remoto sicuro e trasferimento di file per le persone in un'organizzazione.

Caratteristiche principali:

  • Offre la mappatura della tastiera.
  • Sessioni a schede e affiancate.
  • Funzionalità di modifica di più sessioni.
  • Ampio supporto dei protocolli (SSH1, SSH3, Rlogin, Telnet e Serial).
  • Funzionalità SSH avanzate come inoltro X11, smart card e supporto GSSAPI.
  • Fornisce un menu e una barra degli strumenti personalizzabili per Windows.
  • Offre una barra dei pulsanti personalizzabile.
  • Consente l'automazione delle attività tramite script.
  • Supporta linguaggi di scripting tra cui Iscript, VBScript, Python e Periscript.

6. Termius: client e terminale SSH

Termius è un client SSH e telnet sia gratuito che a pagamento che può essere installato su Linux, Windows, Mac, iOS e Android. Viene fornito con un'interfaccia elegante ed è altamente personalizzabile per soddisfare i requisiti di connessione remota.

Il client SSH sincronizza e condivide i dati tramite un deposito sicuro nel cloud, come un gestore di password, e funziona con desktop e telefoni cellulari. I team di ingegneria e DevOps possono condividere vari server in gruppi organizzati e ricevere tag per una ricerca più rapida quando utilizzano Termius.

Caratteristiche principali:

  • Protocollo SSH e FTP per la versione base o gratuita.
  • Archiviazione password locale per tutte le versioni.
  • Vault crittografato nel cloud per le versioni a pagamento (Pro, Team e Business).
  • Connessione a dispositivi illimitati per le versioni a pagamento.
  • Port forwarding e condivisione del terminale tramite collegamento per tutte le versioni.
  • Funzione di sincronizzazione cloud in cui puoi sincronizzare i tuoi dati nel cloud e su diversi dispositivi.

7. Kitty – Emulatore di terminale

Kitty è un emulatore di terminale gratuito e open source con accelerazione GPU. Si può usare questo client Linux con Linux e macOS. Kitty fornisce supporto GPU e utilizza un mix di linguaggi di programmazione Python e C.

Caratteristiche principali:

  • Ha clic sui collegamenti ipertestuali.
  • Kitty contiene caratteri Unicode interattivi inseriti per nome, codice e usati di recente.
  • Supporta le funzioni di formattazione del testo e il colore reale.
  • Kitty offre il supporto del mouse e più buffer di copia e incolla.
  • Fornisce l'affiancamento di più finestre e schede.

8. OpenSSH – Strumento di connettività remota

OpenSSH utilizza il protocollo SSH come strumento di connettività per l'accesso remoto. Il protocollo SSH crittografa tutto il traffico tra il server e il client per eliminare il dirottamento della connessione, l'intercettazione e molti altri attacchi.

Il client SSH Linux è utilizzato con una licenza in stile BSD e sviluppato da alcuni sviluppatori di progetti OpenBSD. Un utente può connettere dispositivi Windows Server e Windows Client utilizzando un client aperto compatibile con SSH.

Una suite OpenSSH contiene diversi strumenti con funzioni specifiche. Per le operazioni remote, OpenSSH utilizza SCP, SSH e STFP.

Caratteristiche principali:

  • OpenSSH utilizza la funzione opzionale di compressione dei dati per migliorare le prestazioni per i collegamenti di rete lenti.
  • Contiene un'autenticazione forte, incluse password monouso e chiavi pubbliche.
  • Offre supporto client e server SFTP.
  • La sua funzione di interoperabilità disabilita regolarmente tipi di chiavi, cifrature e protocolli meno recenti.
  • OpenSSH ha una funzione di inoltro dell'agente; un agente di autenticazione utilizzato per conservare le chiavi di autenticazione degli utenti.
  • Ha una funzione di port forwarding, che inoltra le connessioni TCP/IP alla macchina remota attraverso un canale crittografato.
  • OpenSSH è costituito da crittografia avanzata come RSA, ECDSA e altro per proteggere dai pacchetti contraffatti. Questo client SSH contiene anche numerosi tipi di chiavi e cifrari utilizzati per migliorare la sicurezza.
  • Contiene anche licenze gratuite nel suo progetto open source, che puoi utilizzare per vari scopi, compresi quelli commerciali.

Potrebbe piacerti anche:

  • 5 migliori pratiche di sicurezza del server OpenSSH
  • Come installare e configurare il server OpenSSH in Linux
  • Come accedere a un server remoto utilizzando un jump host SSH
  • 5 best practice per prevenire gli attacchi di accesso a forza bruta SSH in Linux

Questa è stata una panoramica del client SSH più popolare per Linux. Abbiamo menzionato le funzionalità chiave in ogni strumento, quindi puoi scegliere lo strumento più adatto da utilizzare in base alle tue preferenze.

Ad esempio, se stai cercando un client SSH per un server domestico o un centro multimediale, MobaXterm, PuTTY e KiTTY sono i più adatti.

Ci siamo persi qualche utile client SSH che secondo te avrebbe dovuto essere inserito nell'elenco? per favore condividili nei commenti qui sotto.